BONIFICA AMIANTO

La rimozione dell’eternit è un’operazione molto delicata. Con la legge numero 257 del marzo 1992 è stato vietato l’impiego dell’eternit sotto ogni sua forma. Il 75 per cento dell’amianto utilizzato in Italia è stato impiegato nel settore edilizio e oggi, a distanza di decenni, molte famiglie e aziende si trovano a fare i conti con rimozione e bonifica. Si prevede che ben presto la rimozione dell’eternit diverrà obbligatoria con tanto di controlli: entro il 2023 dovrà essere eliminato tutto l’amianto presente in Europa.

Rimozione dell’eternit:

Per demolire o rimuovere l’amianto di un tetto è sconsigliabile agire per conto proprio per la pericolosità a cui si va incontro. Bisognerà rivolgersi a ditte private specializzate nella rimozione e bonifica dell’amianto. La loro mano d’opera è attrezzata, con tuta, guanti e respiratori idonei e provvedono a effettuare tutte le operazioni necessarie, trattando le lastre e smaltendole in discariche specializzate per tutelare l’ambiente.

C.M. srl é un'azienda leader nel trattamento, nella rimozione e nello smaltimento di coperture in amianto.

Opera in tutto il Nord Ovest, ed in particolare sul Territorio di Casale Monferrato, in provincia di Vercelli, di Alessandria, di Asti, di Torino e di Genova.

Rimozione eternit, burocrazia:

Le soluzioni attuate da C.M. Coperture per la rimozione dell’eternit rispettano con rigorosità i D.Lgs. 81/2008, D.Lgs 257/06, della L.257/92 e seguono le direttive tecniche del D.M. 6/9/94. Inoltre, come impone il decreto ministeriale del 6 settembre 1994 la Bonifica dell’amianto in viene effettuata in strutture riconosciute idonee, in quanto l’amianto è una causa accertata di gravissime forme tumorali per l’uomo.

Iscrizione albo Nazionale Gestori Ambientali Scarica

Link e riferimenti utili (soprattutto per il comune di Casale Monferrato):

CENTRO INFORMAZIONE AMIANTO - Comune di Casale Monferrato - Settore Tutela Ambiente

SPORTELLO UNICO AMIANTO - Comune di Casale Monferrato - Settore Tutela Ambiente

MINISTERO DELLA SALUTE - sezione amianto

ARPA PIEMONTE sezione amianto

Sul territorio di Casale Monferrato

è attualmente attivo il Bando per la richiesta di contributi per la rimozione di manufatti in amianto.

I cittadini di Casale Monferrato e di tutti i 48 comuni compresi nel Sin (sito di interesse nazionale) potranno richiedere un contributo per coprire fino al 50 per cento delle spese sostenute per la bonifica. Per saperne di più clicca qui.

A titolo informativo i comuni del SIN che hanno diritto al contributo per la bonifica amianto sono i seguenti:

Casale Monferrato, Alfiano Natta, Altavilla Monferrato, Balzola, Borgo San Martino, Bozzole, Camagna Monferrato, Camino, Castelletto Merli, Cella Monte, Cereseto, Cerrina MOnferrato, Coniolo, Conzano Monferrato, Frassinello Monferrato, Frassineto Po, Gabiano, Giarole, Mirabello Monferrato, Mombello Monferrato, Moncalvo, Moncestino, Morano sul Po, Murisengo, Occimiano, Odalengo grande, Odalengo Piccolo, Olivola, Ottiglio, Ozzano Monferrato, Palazzolo Vercellese, Pomaro Monferrato, Pontestura, Rosignano Monferrato, Sala Monferrato, San Giorgio Monferrato, Serralunga di Crea, Solonghello, Terruggia, Ticineto, Treville, Trino, Valmacca, Vignale Monferrato, Villadeati, Villamirgolio, Villanova Monferrato.

Oltre che nei comuni del Sin, dove attualmente è più sentita la necessità della rimozione amianto,

la CM srl opera su tutta la provincia di Vercelli, la provincia di Asti, la provincia di Torino e di Genova.

 

 

 

 

Trino, Vercelli, Casale Monferrato, Alessandria, Asti, Novara, Torino, Genova, Pavia

Produzione ....

C.M srl

via Marconi 885,

13039 Trino (Vc)

tel. +39.0161.801964

info@cmcoperture.com

P.I. 00405460023